Sei quiHome / Piano Regolatore Generale: art.8 - Progetto planivolumetrico

Piano Regolatore Generale: art.8 - Progetto planivolumetrico


Il progetto allegato alla domanda dovrà contenere i seguenti elaborati tecnici:

1 -estratto originale di mappa catastale delle particelle per le quali viene richiesta autorizzazione a lottizzare, con certificato catastale;

2 - planimetria di mappa catastale, estesa ad una zona compresa entro m.100 dal perimetro dell'area da lottizzare, aggiornata dei fabbricati esistenti, delle indicazioni delle opere progettate, dei limiti della lottizzazione e dei limiti della proprietà se tutta o in parte lottizzata;

3 - planimetria in scala 1:1000 nella quale sia delimitata l'area da lottizzare;

4 - piano quotato del terreno, in scala 1:500, con quote altimetriche riferite ai capisaldi dell'I.G.M.;

5 - planimetria esaurientemente quotata in scala 1:500 della lottizzazione progettata. La planimetria deve riportare la forma e le dimensioni dei lotti, gli edifici previsti e le loro distanze dai confini, i tracciati stradali, distinguendo quelli che si intende lasciare accessibili al pubblico transito da quelli che saranno muniti di indicazione di strada privata nonché le zone a destinazione speciale. In apposita tabella dovranno essere indicati: la superficie, il volume che si intende edificare, il rapporto di copertura (R.C.) e l'indice di fabbricabilità (i.f.) di ogni singolo lotto fabbricativo e del complesso dei lotti. Dovrà essere specificata la superficie di ogni area a servizio collettivo e condominiale (strade e parcheggi per automezzi, che dovranno essere dimensionati in rapporto alle esigenze del nucleo e trovare posto nel corpo degli edifici a norma dell' art. 10, lettera g, e giardini condominiali);

6 - planimetria in scala 1:500 delle aree destinate a verde con specificazione della ubicazione delle alberature e delle varie essenze di esse;

7 - profili altimetrici in scala 1:500 dei fabbricati previsti;

8 - schemi planimetrici in scala 1:200 dei tipi edilizi della lottizzazione con indicazione della loro destinazione e delle recinzioni;

9 - eventuale plastico della lottizzazione in scala 1:500. Il plastico è obbligatorio per tutti i terreni inclusi nel limite della zona collinare e montana;

10 - progetto in scala 1:500 della rete stradale, con dettagli esecutivi;

11 - progetto della rete di smaltimento liquami dei singoli edifici raccordata con la rete di fognatura principale;

12 - progetto della rete idrica;

13 - progetto della rete e delle apparecchiature della illuminazione pubblica;

14 - relazione illustrativa del progetto con riferimento ai documenti di cui sopra.

 

Amministrazione trasparente
Elezioni europee 2014
pulsante portale MyMassa
pulsante Ufficio Relazioni con il Pubblico
pulsante Gare
Massa 3D
giovanisì
pulsante Memoria e Resistenza
pulsante Piani e progetti
pulsante Cultura
PIS - Piano integrato di salute
pulsante Portale dello sport (link esterno)
pulsante Spazio Giovani
Bollettino della montagna

Redazione web

 Scrivi alla redazione web i tuoi suggerimenti per migliorare il sito.