Contributi ad integrazione dei canoni di locazione

 Settore - Staff, Sociale, Servizi Cimiteriali, Farmacie - Dirigente Massimo Tognocchi

Dove rivolgersi

Ufficio competente Ufficio Casa
Indirizzo Palazzo Comunale - via Porta Fabbrica n.1 - II° piano
Telefono 0585 490222
E-mail

ezio.iacopetti@comune.massa.ms.it

 Orariomartedì e giovedì 8.45/12.45 - 15.30/17.30

BANDO CONTRIBUTO AFFITTO ANNO 2018

REQUISITI

Possono partecipare i residenti del Comune di Massa   che siano titolari di un regolare contratto di locazione ad uso abitativo relativo ad un alloggio di proprietà privata o pubblica, con esclusione degli alloggi di ERP disciplinati dalla  L.R. 96/96 e degli alloggi inseriti nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, redatto ai sensi dell’ordinamento vigente al momento della stipulazione, registrato e in regola con il pagamento della tassa di registrazione annuale o in regime di “cedolare secca”, riferito all’alloggio in cui hanno la residenza e con una certificazione in corso di validità dalla quale risulti un valore ISE (Indicatore della Situazione Economica) pari a:

Fascia “A”: Valore ISE uguale o inferiore ad € 13.192,92
Fascia “B”: Valore ISE compreso tra € 13.192, 92 ed € 28.470,83
Valore ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) non superiore a €16.500,00

DURATA ED ENTITA' DEL CONTRIBUTO

Il contributo ha durata annuale come disposto dal decreto 7 giugno 1999 del Ministero dei Lavori Pubblici, attuativo dell’art.11 della legge 431/1998.

Il contributo è erogato nei limiti delle risorse rese disponibili dalla Regione Toscana inte grate con le risorse messe a disposizione dal Comune di Massa nel proprio bilancio. In caso di risorse finanziarie non sufficienti a coprire il fabbisogno il Comune di Massa si riserva di applicare riduzioni sulle quote spettanti.

MODALITA' DI EROGAZIONE:

Entro il 31 gennaio 2019 coloro che sono stati inseriti nella graduatoria definitiva sono tenuti a presentare all’Ufficio Casa:

  • le ricevute di pagamento degli affitti effettuati in regola con l'imposta di bollo.
  • copia dell’attestazione di avvenuto pagamento dell’imposta annuale di registrazione per l’anno 2018 (non è dovuta nel caso in cui dal contratto risulti esercitata l’opzione della cedolare secca;
  • certificato o attestazione rilasciati dalla competente autorità dello Stato estero, corredati di traduzione in italiano autenticata dall’autorità consolare italiana, che ne attesti la conformità all’originale, dai quali risulti la non possidenza, o la non disponibilità, di immobili ad uso abitativo (PER I CITTADINI STRANIERI).

Nel caso in cui tale documentazione non sia presentata nel termine tassativo del 31gennaio 2019 il contributo non viene erogato.

DISTRIBUZIONE, RACOLTA E MODALITA' DI PRESENTAZIONE

Le domande di partecipazione al presente bando devono essere compilate, ai sensi del D.P.R. n.445/2000, sull’apposito modulo predisposto dal Comune di Massa pena l’esclusione.

I moduli di domanda sono distribuiti dal Comune di Massa presso:

  • l’Ufficio Relazioni con il Pubblico da lunedì a venerdì in orario 08.30/13.30 ed il martedì e giovedì anche dalle 15.30 alle 17.30

Le domande dovranno pervenire, direttamente o per posta, al Comune di Massa via Porta Fabbrica 1 entro e non oltre  le ore 17.30 del 15 maggio 2018 . Per le domande spedite a mezzo raccomandata farà fede il timbro dell’Ufficio postale accettante.

AllegatoDimensione
PDF icon Bando545.19 KB
PDF icon Domanda531.86 KB
PDF icon Avvertenze488.2 KB

Argomenti del sito: 

Data ultima modifica: 
Lunedì, 16 Aprile, 2018