Scuola comunale di musica

disegno di una chiave di violino e note musicali

Il 23 ottobre prossimo riprendono le lezioni della Scuola Comunale di Musica di Massa gestita dall’Associazione musicale massese. Come ogni anno i corsi proposti sono numerosi:

  • propedeutici per bambini e ragazzi (dai 5 agli 8 anni)
  • con programma libero (per ragazzi e adulti)
  • complementari (Teoria e solfeggio-Musica d’insieme-Coro-Armonia, ecc.)
  • preaccademici (con programmi ministeriali strutturati in convenzione col Conservatorio G.Puccini di La Spezia o secondo il programma dei vari conservatori)
  • preparazione all’esame di ammissione al Corso di Laurea di 1° e 2° livello
  • corsi di perfezionamento (occasionali e annuali)
  • tirocinio per allievi dell’Università di Firenze (riconosciuto)

Gli strumenti e i corsi:pianoforte, chitarra, flauto, violino, violoncello, contrabbasso, canto lirico, clarinetto, tromba, chitarra moderna, basso, piano jazz, canto jazz e leggero, sassofono, batteria, laboratorio jazz, musica d’insieme, ensemble di chitarre, ensemble di flauti, canto corale, musicoterapia e propedeutica musicale.
Le iscrizioni esclusivamente per i nuovi iscritti si  ricevono presso la sede della Scuola di Musica presso Villa Rinchiostra in via Mura della Rinchiostra Nord come segue:

  • dalle ore 9 alle ore 12 – lunedì 9  e mercoledì 11 ottobre
  • dalle ore 15 alle 17.30 – martedì 10 e venerdì 13 ottobre.

Gli iscritti dello scorso anno riceveranno personalmente le informazioni per le modalità di iscrizione. I pagamenti delle quote dovranno essere effettuati successivamente all’iscrizione presso l’ufficio Economato del Comune di Massa (aperto il martedì e il giovedì dalle 8:45 alle 12:45 e dalle 15:30 alle 17:00) entro l’inizio delle lezioni, seguendo le modalità comunicate successivamente all’iscrizione.
Per informazioni:
Ufficio Diritto allo studio  tel. 0585-490525/490580 – URP tel. 0858-490259. Scuola Comunale di Musica tel. 3471761981


Ufficio Relazioni con il Pubblico

Argomenti del sito: 

Data ultima modifica: 
Venerdì, 6 Ottobre, 2017