legge 155/2005: informativa

INFORMATIVA SULLA LEGGE 155 DEL 31 LUGLIO 2005 "MISURE URGENTI PER IL CONTRASTO DEL TERRORISMO INTERNAZIONALE"

Gentile utente,

il Parlamento Italiano ha emanato una legge che introduce una serie di misure per i gestori di servizi telematici pubblici e privati, finalizzate a prevenire il rischio di azioni terroristiche, alle quali anche la biblioteca S. Giampaoli di Massa deve adeguarsi. Tali misure sono specificate nei seguenti testi di legge:

  • Artt. 6-7-7bis del Decreto legge 27.7.2005 n. 144 (convertito con modificazioni dalla Legge 31.7.2005 n. 155) 
    • Decreto Ministero Interno del 16 agosto 2005 (pubblicato sulla GU n. 190 del 17-8-2005) 
      • Circolare del Capo della Polizia 557/PAS/12982D(22) del 29-08-2005

In base a tale normativa siamo tenuti a:

1. effettuare la fotocopia, scansione (o l'immagine in formato digitale) di un documento d'identità di coloro che utilizzano il Punto Internet e rilevare il numero e la data di scadenza del documento;
2. controllare gli accessi alle singole postazioni e i software utilizzati dagli utenti.
3. far confluire i dati relativi agli accessi, registrati dal software, in un archivio che verrà conservato, a norma di legge, sino al 31.12.2009.

Vi informiamo che l'accesso ai dati è consentito esclusivamente al personale autorizzato (come prevede il Testo Unico sulla tutela della privacy) ma potranno essere forniti al Servizio di polizia postale e delle comunicazioni, quale organo del Ministero dell'interno preposto ai controlli.

4. Il tracciamento degli accessi non riguarda i contenuti della navigazione. Tuttavia, la biblioteca dispone di un dispositivo informatico (un server proxy) che provvede a registrare anche informazioni relative alle pagine web visitate. I dati così registrati sono inaccessibili al personale della biblioteca ma, in caso di richiesta motivata da parte dell'autorità giudiziaria, potranno essere trasmessi agli organi di polizia da parte del servizio informatico del Comune.
5. accertarci che l'account e la password utilizzati per l'accesso ad Internet siano utilizzati esclusivamente dal titolare.

Per facilitare la fruizione libera di tutti i servizi la nostra Biblioteca effettua la registrazione del documento al momento dell' iscrizione alla Biblioteca o al momento del rinnovo dell'iscrizione.