Alla Sancio Pancia la gestione del RAM

interno del rifugio antiaereo della Martana

Durante lo scorso mese di dicembre si è svolta la procedura di selezione pubblica per la scelta del gestore del servizio di apertura del Rifugio Antiaereo della Martana (RAM).
Con determinazione n. 4885 del 31-12-2015 il servizio è stato nuovamente assegnato all’associazione Sancio Pancia che ha già gestito il RAM con professionalità e buoni risultati portando molti cittadini ed parecchi turisti a conoscere e visitare la struttura.
L’Amministrazione ha ritenuto importante continuare ad investire nell' opera di promozione e valorizzazione della struttura potenziandola anche attraverso contatti con le scuole e i giovani che devono essere i principali soggetti cui trasmettere la memoria di cosa sia stato il RAM e della sua importanza nella storia della città durante l’ultima guerra mondiale.
La struttura ed il suo significato storico sono in effetti un simbolo delle sofferenze patite dalla popolazione durante l’ultima guerra mondiale e rappresenta un segnale di pace ed un monito perenne contro tutte le guerre. Il nuovo affidamento è previsto per due annualità e le aperture sono programmate secondo un calendario stabilito in accordo con il servizio cultura del comune.

Fonte: - Ufficio Stampa

Data ultima modifica: 
Martedì, 12 Gennaio, 2016