Anniversario eccidio di Forno

manifesto anniversario eccidio di Forno

Ricorre il 13 giugno il 73esimo anniversario dell'Eccidio di Forno.
Per commemorare l’evento e ricordare alle nuove generazioni uno degli episodi più drammatici che caratterizzarono in terra apuana la storia del secondo dopoguerra, l’Amministrazione comunale, ha organizzato una manifestazione di commemorazione che si svolgerà nel paese di Forno con il patrocinio di Provincia, Regione Toscana, Anpi, Federazione italiana volontari della libertà, l’Associazione nazionale famiglie dei caduti e dispersi in guerra, l’Associazione nazionale mutilati e invalidi di guerra, Associazione nazionale vittime civili di guerra, Associazione Eventi sul Frigido, il Parco delle Apuane.
L’appuntamento avrà il via con il concentramento delle autorità e dei partecipanti presso il monumento di Sant’Anna alle ore 9,15. Seguirà la deposizione della corona con l’accompagnamento della banda P.A. Guglielmi quindi la celebrazione della Santa Messa in memoria dei caduti. Alle 10,45 presso l’area della Casa Socialista il Sindaco Alessandro Volpi aprirà la commemorazione portando i saluti dell’Amministrazione quindi seguiranno le testimonianze sugli eventi di quel 13 giugno 1944 ad opera degli studenti partecipanti alla decima edizione del Premio Ciro Siciliano. Claudio Silingardi direttore generale dell’istituto Ferrucci Parri terrà poi l’orazione ufficiale.
Alle ore 11,45 la deposizione delle corone al cimitero del paese per l’omaggio al Sacrario dei caduti e al maresciallo Ciro Siciliano. Alle ore 12,30 a Pizzo Acuto, l’omaggio al cippo che ricorda il luogo della morte del comandante partigiano Marcello Garosi “Tito” medaglia d’oro al valor militare.
Le iniziative in memoria dell’eccidio includono anche il dibattito dal titolo “Parliamo di Tito” che si terrà alle ore 18 in piazza San Vittorio organizzato dalla sezione Anpi Linea Gotica e dal Circolo Arci 13 giugno di Forno .
Tra le  manifestazioni  incluse nella celebrazione dell’evento anche la cerimonia della premiazione degli studenti partecipanti all’edizione annuale del Premio dedicato alla memoria del maresciallo Ciro Siciliano quest’anno con la nuova sezione Premio Bontà Giuseppe Fruzzetti che si è tenuta a palazzo civico nella mattinata del 7 giugno.
Il premio, giunto alla X edizione, è organizzato in collaborazione con l’Associazione culturale eventi sul Frigido e l’Arma dei Carabinieri ed è riservato alle classi, a gruppi o a singoli studenti, delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado coordinate da un loro insegnante.

Fonte: D.L. Ufficio Stampa

Argomenti del sito: 

Data ultima modifica: 
Venerdì, 9 Giugno, 2017