Bando contributo amianto

foto di lastre di amianto

Entro il termine del 30 novembre 2017 possono essere presentate le domande per l’assegnazione di contributi a fondo perduto a favore dei privati, per interventi di bonifica da eseguire e/o eseguiti antecedente la data del presenta bando e comunque esclusivamente nell’anno 2017 in fabbricati ed edifici cittadini adibiti ad uso civile, produttivo, commerciale/terziario ed agricolo in cui sono in opera manufatti e/o materiali contenenti amianto.

Le domande devono essere presentate dai proprietari dei fabbricati e degli edifici, compresi gli edifici condominiali all’Ufficio Protocollo dell'Ente - Palazzo Comunale, Via Porta Fabbrica n.1, 54100 Massa- utilizzando il modello appositamente predisposto ed allegando la documentazione richiesta dal bando.
Un'apposita commissione valuterà le domande e stilerà una graduatoria secondo l'ordine cronologico delle domande (numero di protocollo apposto sulla domanda). A parità di data di presentazione sarà considerato prioritario:

  • la destinazione d’uso del fabbricato o edificio attribuendovi priorità ad interventi su fabbricati ed edifici ad uso residenziale;
  • la localizzazione del fabbricato, attribuendo priorità ad interventi su fabbricati confinanti con punti sensibili quali asili, scuole, parchi gioco, strutture d’accoglienza socioassistenziali;
  • le condizioni di degrado, danneggiamento, vetustà dei materiali, debitamente attestate dall’Asl o da tecnico qualificato.

Gli incentivi saranno erogati fino ad esaurimento della disponibilità finanziaria, pari ad euro 20.000,00.

Per ulteriori informazioni:
Servizio Tutela dall’inquinamento-Energia
Responsabile Geom. Carlo Amedeo Biancolini tel. 0585 490362 - email carlo.biancolini@comune.massa.ms.it
Sig.ra Giuseppina Fusco – tel. 0585 490284 - email giuseppina.fusco@comune.massa.ms.it


Ufficio Relazioni con il Pubblico

Argomenti del sito: 

Data ultima modifica: 
Martedì, 18 Luglio, 2017