Bando regionale per contributi alle attività del commercio e della ristorazione del centro storico

fotografia di via Dante con scritta Bando ristori centri storici

IMPORTANTE: con D.D. n. 987 del 24/01/2022 la Regione Toscana ha prorogato il termine di chiusura previsto al paragrafo 4.2 “Presentazione della domanda” del Bando al prossimo 25 febbraio 2022 ore 17:00

***************************************************************************************************
La Regione Toscana ha emanato un bando per l’erogazione di contributi a fondo perduto rivolto alle imprese commerciali, turistiche e della ristorazione localizzate nei centri storici, a parziale ristoro delle perdite subite a causa della pandemia. Le risorse sono messe a disposizione dal “Fondo per il sostegno delle attività economiche particolarmente colpite dall’emergenza epidemiologica“ istituito dal Decreto Legge 41 del 22 marzo 2021, che prevede l’assegnazione di risorse alle regioni da destinare al sostegno delle categorie economiche che più di altre hanno subito gli effetti dell'emergenza sanitaria.
Le attività che potranno beneficiare dei contributi sono quelle che hanno la localizzazione della sede principale o almeno di un’unità nei Centri storici ovvero le zone territoriali omogenee individuate dalla lettera "A" dell’art. 2, comma 1 del decreto interministeriale 2 aprile 1968 n. 1444 e zone equipollenti definite dagli strumenti urbanistici comunali, alla data di emanazione del Bando.

La domanda di agevolazione deve essere redatta esclusivamente on line, previo accesso tramite credenziali SPID Livello 2 o CNS, entro le ore 17.00 del 25 febbraio 2022 accedendo a https://bandi.sviluppo.toscana.it/ristoricentristorici/ 

 

 

***********************************
URP 2022

 

 

 

Argomenti del sito: 
Data ultima modifica: 
Martedì, 1 Febbraio, 2022