Carta Sanitaria Elettronica

immagine della Carta sanitaria elettronica

La Carta sanitaria elettronica (CSE) è un progetto di semplificazione delle procedure sanitarie per rendere disponibile ad ogni cittadino il proprio Fascicolo sanitario elettronico che contiene i dati sanitari personali. Inoltre svolge le funzioni di:

  • Tessera sanitaria nazionale (Ts)
  • Tessera europea di assicurazione malattia (Team) sostituisce il modello E-111 e garantisce l'assistenza sanitaria nell'Unione Europea e in Norvegia, Islanda, Liechtenstein e Svizzera, secondo le normative dei singoli paesi
  • Tesserino del codice fiscale

Per attivare la Carta è necessario recarsi personalmente presso lo  sportello allestito dall' azienda sanitaria (Distretto di Massa Centro, via Bassa Tambura 4 - orario: da lunedì a sabato 7,30/13,00),o nelle farmacie aderenti all'iniziativa, o presso l'URP del Comune di Massa, muniti della carta e di un documento di identità valido.

In quella occasione  sarà consegnato il codice PIN, che  consentirà di utilizzare la carta in qualsiasi momento, inserendola in un apposito lettore e collegandosi al sito internet della Regione.

Insieme al codice Pin  sarà consegnato anche il codice utente per:

  • procedere alla sospensione(blocco) di emergenza della Carta - (attraverso il contact center), il sito web o uno degli sportelli predisposti sul territorio della Regione Toscana
  • per la riattivazione della Carta (sblocco).

Come si attiva per i minori e i soggetti a tutela
Per attivare la carta nel caso di persona minorenne o sottoposta a tutela, un genitore o il tutore deve recarsi allo sportello munito di:

  • propria carta sanitaria elettronica (se ne è in possesso)
  • la carta sanitaria elettronica del minorenne o tutelato
  • un proprio documento di identità valido.

Per attestare l'esercizio della potestà genitoriale o di legale rappresentante è sufficiente un'autocertificazione.

Argomenti del sito: 

Data ultima modifica: 
Mercoledì, 18 Maggio, 2011