Disciplina delle celebrazioni dei funerali

Con Ordinanza n. 70 del 20 giugno 2017 il Sindaco ha disciplinato la celebrazione dei funerali. Il testo intergale, di cui si fornisce uno stralcio, è disponibile al seguente link: Regolamenti comunali.

Con decorrenza 1 luglio 2017:

1) la celebrazione dei funerali è esclusa nei giorni di domenica e festivi infrasettimanali;
2) la celebrazione dei funerali può essere autorizzata in deroga alla disposizione di cui al punto 1) qualora ricorrano due o più festività consecutive;
3) nel caso in cui sia prevista la inumazione o la tumulazione in uno dei cimiteri comunali, il trasporto deve giungere presso gli stessi necessariamente nelle seguenti fasce orarie, ad esclusione del lunedì mattina e, comunque, almeno mezz’ora prima della chiusura:

  • gennaio – febbraio – novembre – dicembre: dalle ore 8.00 alle ore 11.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00;
  • marzo – aprile – ottobre: dalle ore 8.00 alle ore 11.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00;
  • maggio – giugno – luglio – agosto – settembre: dalle ore 8.00 alle ore 11.00 e dalle ore 16.00 alle ore 18.00;

4) nel caso di mancato rispetto degli orari indicati ai punti precedenti, qualora l’inumazione o la tumulazione del feretro sia programmata per il medesimo giorno di arrivo del funerale, le operazioni cimiteriali saranno eseguiti in altra data stabilita dai Servizi Cimiteriali;
5) con provvedimento del dirigente competente potranno essere disposte chiusure straordinarie dei cimiteri comunali in concomitanza con le operazioni di esumazione, con conseguenti variazioni temporanee alle disposizioni di cui sopra;
6) al fine di evitare intralci alla circolazione stradale ed assicurare l’incolumità dei partecipanti, i cortei funebri non sono di regola ammessi se non con l’ausilio di autoveicoli.

Argomenti del sito: 

Data ultima modifica: 
Mercoledì, 5 Luglio, 2017