Dragaggio del Lavello

locandina assemblea lavori al Lavello

Partiranno a breve i lavori per il dragaggio del torrente Lavello finanziati per 900mila euro da Regione Toscana tramite il Documento operativo difesa del suolo.
Il progetto, immediatamente cantierabile, era stato predisposto dal Consorzio di bonifica Toscana nord che seguirà la realizzazione dell’opera cui ha contribuito con un ulteriore stanziamento di 100mila euro e l’impegno di chiudere il cantiere entro i primi mesi del 2018.
Per presentare l’intervento ai cittadini, il Consorzio ha organizzato per venerdì 6 ottobre alle 17 un incontro pubblico presso le stanze del Guglielmi dove saranno dettagliati i lavori che riguardano quasi tutto l'asse del canale e consistono nel dragaggio ma anche nella risagomatura dell’alveo.
Come ha spiegato il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfivista la situazione in cui versa il corso d’acqua, la complessità e il numero degli interventi che verranno eseguiti, desideriamo informare la cittadinanza e confrontarci con quanti auspicano da tempo l’avvio di lavori risolutori delle problematiche che interessano il Lavello
All’incontro parteciperà il sindaco Alessandro Volpi.

Fonte: - D.L. Ufficio stampa

Argomenti del sito: 

Data ultima modifica: 
Giovedì, 5 Ottobre, 2017