EMERGENZA COVID-19: BUONI SPESA E AIUTI PER LE PERSONE IN DIFFICOLTA'

sullo sfondo disegno virus e stemma del comune. Scritta buoni spesa e aiuti per le persone in difficoltà

Importante - dal giorno 8 aprile fino al 7 maggio 2021 si procederà con una nuova campagna per i buoni spesa.
Le modalità di presentazione della richiesta sono le stesse utilizzate nelle precedenti occasioni:

  • istanza on line tramite lo Sportello Sociale (il servizio è utilizzabile previa autenticazione, che può essere effettuata utilizzando una delle seguenti identità digitali:SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale); Tessera Sanitaria Elettronica – Carta Nazionale dei Servizi (TSE-CNS); Carta di Identita Elettronica (CIE) oppure con la User-id e Password ottenuta iscrivendosi ai servizi on line del Comune di Massa prima del 01 maggio 2020.
  • mail: scrivendo a  buonispesa@comune.massa.ms.it 
  • consegna a mano: il modulo può essere consegnato nella cassetta collocata nell’area esterna dell’URP - piano terra palazzo comunale
     

****************************************************************************************

BUONI SPESA

Il contributo va da un minimo di 150 euro  fino ad un massimo di 300 euro. Per ogni figlio di età 0-36 mesi, facente parte del nucleo familiare, sarà riconosciuto un ulteriore contributo di 25 euro, entro comunque il limite massimo di 300 euro. I buoni spesa dovranno essere utilizzati esclusivamente per l'acquisto di generi alimentari, beni di prima necessità e prodotti parafarmaceutici, spendibili presso gli esercizi commerciali convenzionati con l'Ente
 

CHI PUO' ACCEDERE AL CONTRIBUTO

  • persone già  seguite  dai  servizi  sociali  che  non  usufruiscono  di  prestazioni assistenziali (RdC, Rei, Naspi, Indennità di mobilità, CIG)
  • persone che hanno perso il lavoro;
  • persone  che  hanno  sospeso  o  chiuso  attività  in  conseguenza  della  emergenza sanitaria Covid-19 e non hanno liquidità per il proprio sostentamento;
  • persone con lavori intermittenti, stagionali, interinali e simili;
  • persone che non riescono, in questa fase  dell’emergenza Covid 19, ad acquistare beni di prima necessità alimentare.

Sono esclusi dall’accesso al beneficio i nuclei familiari che risiedono in abitazioni di lusso e quelli che dispongono di depositi bancari e/o postali complessivamente superiori a 10.000 euro.


*************************************************

AVVISO PER GLI ESERCIZI COMMERCIALI
Gli esercizi commerciali già convenzionati possono confermare il loro interesse compilando l'allegato B.
Eventuali nuovi esercizi potranno aderire compilando l'allegato C e sottoscrivendo apposita convenzione

 ************************************************
 

Argomenti del sito: 
Data ultima modifica: 
Giovedì, 8 Aprile, 2021