Giornata internazionale della donna. Dall'otto al 13 marzo, ai Servi, le iniziative promosse dall'Amministrazione

locandina iniziative Giornata internazionale donne 2022

Le assessore Nadia Marnica e Amelia Zanti e insieme a Cinzia Bertilorenzi di Fondazione Toscana Spettacolo hanno presentato nel corso di una conferenza stampa tenuta in sala giunta a palazzo civico il programma di iniziative promosse dall'Amministrazione in occasione della Giornata internazionale della donna che ricorre il giorno 8 marzo.
In calendario una serie di incontri-dibattito e spettacoli che si terranno presso il Teatro dei Servi per indagare l’universo femminile, conoscere le storie e confrontarsi con donne che hanno lasciato un segno nella società, nelle arti, in politica, nelle scienze e nelle professioni, per condividere riflessioni, parlare delle conquiste sociali ed economiche ottenute e di quanto ancora c’è da fare.
Primo appuntamento in programma “Incontriamoci al caffé” è martedì 8 marzo alle 18. Ospiti-relatrici sono donne medico, dirigenti scolastiche, registe, scrittrici, avvocate che si sono conquistate un ruolo di rilievo nella nostra comunità. Racconteranno esperienze e vissuti.
Il 9 marzo alle ore 21 per la rassegna Restart! delle compagnie amatoriali è in programma lo spettacolo dal titolo “Storie con la D maiuscola” con quattro monologhi recitati da donne ed ispirati ad altrettante figure femminili.
Il 10 marzo alle ore 10,30 con una cerimonia pubblica intitolata “Un fiore non basta” l’Amministrazione ospita e omaggia pubblicamente con una targa al merito cinque donne del territorio che si sono contraddistinte in ambiti differenti .
Seguirà, sempre il 10 marzo alle ore 11 per un mattinèe riservato alle scolaresche lo spettacolo di e con Gabriella Greison dal titolo “ Sei donne che hanno cambiato il mondo”. La replica serale dello spettacolo, alle ore 21, è aperta alla partecipazione della cittadinanza. Ingresso gratis fino ad esaurimento posti disponibili  con prenotazione obbligatoria via mail all’indirizzo: eventi@comune.massa.ms.it.
Dall’otto al 13 marzo, in biblioteca e presso il teatro, saranno allestite “vetrine tematiche” dedicate alla figura della donna nell’arte e in letteratura.
Manifesti e locandine degli eventi di questo 8 marzo 22 sono realizzati dal designer Stefano Giannelli.

Fonte: D.L. Ufficio stampa

Argomenti del sito: 
Data ultima modifica: 
Venerdì, 4 Marzo, 2022