Il Premio Ciro Siciliano

"Tramandare la storia ai giovani, raccontare loro avvenimenti dolorosi, renderli consapevoli del fatto che le drammatiche vicende che hanno caratterizzato gli anni della seconda guerra mondiale sono alle radici della nostra Costituzione".

Ed è proprio partendo dal ricordo di uno dei più efferati massacri perpetrati in terra apuana dai nazifascisti, ovvero l'eccidio di Sant'Anna a Forno, che il Comune di Massa in collaborazione con l'Arma dei Carabinieri, l'associazione Eventi sul Frigido, nonché con le associazioni partigiane Anpi, Fivl, Anfcdg, ogni anno indice il Premio "Maresciallo Ciro Siciliano", iniziativa che rientra nel percorso didattico rivolto alle scuole , dal titolo "I luoghi della Resistenza nel Comune di Massa".


Argomenti del sito: