ISEE (Indicatore situazione economica equivalente)

COS'E' L'ISEE

L’ISEE è l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente. L’attestazione contenente l’indicatore ISEE consente ai cittadini di accedere, a condizioni agevolate, alle prestazioni sociali o ai servizi di pubblica utilità.
L'I.S.E.E.  permette di misurare la condizione economica di tutti i componenti il nucleo familiare anagrafico, tenendo conto di reddito, patrimonio mobiliare e immobiliare e delle caratteristiche del nucleo stesso, per tipologia e numero dei componenti.
L'assistenza alla compilazione è gratuita.
La dichiarazione I.S.E.E. non è obbligatoria, serve per pagare quote agevolate. Chi non desidera dichiarare la propria situazione economica paga la quota intera dei servizi.

LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA

La Dichiarazione sostitutiva unica (DSU) è un documento che contiene i dati anagrafici, reddituali e patrimoniali di un nucleo familiare.
I dati contenuti nella DSU sono in parte autodichiarati (ad esempio dati anagrafici, beni patrimoniali posseduti al 31 dicembre dell'anno precedente a quello di presentazione della dichiarazione) ed in parte acquisiti da Agenzia delle entrate (ad esempio reddito complessivo ai fini IRPEF) e da INPS (ad esempio, trattamenti previdenziali, non rientranti nel reddito complessivo ai fini Irpef, erogati dall’INPS).

A CHI PUO’ ESSERE PRESENTATA LA DSU

La DSU può essere presentata:

  • all’Ente che eroga la prestazione sociale agevolata;
  • al Comune;
  • ad un Centro di Assistenza Fiscale (CAF);
  • all’Inps in via telematica, mediante le postazioni informatiche self-service presenti presso le sedi INPS oppure collegandosi al sito Internet www.inps.it, nella sezione “Servizi On-Line – Servizi per il cittadino”.

È possibile presentare la dichiarazione in qualsiasi momento dell’anno.

 PER ULTERIORI INFORMAZIONI: INPS

Argomenti del sito: 

Data ultima modifica: 
Lunedì, 12 Gennaio, 2015