Pubblicazioni

La Biblioteca di Massa cura direttamente alcune pubblicazioni che rappresentano una proiezione esterna e duratura della propria attività di promozione della cultura, l'Annuario, la collana "Materiali per la ricerca", che raccoglie monografie di particolare spessore culturale e che possono essere fonte e stimolo per ulteriori studi, ed altri volumi di interesse locale.

 

1.  *Annuario (1968, 1972, 1973/74, 1977, 1978/79, 1980, 1981, 1982/83, 1984, 1985, 1986/87, 1988/89, 1990/91)

2. Città e Storia. Catalogo della mostra storico - documentaria.
A cura di F. Bonatti e R.Polazzi. 3 voll.
Massa-Livorno, 1976-78.

3. La stampa periodica in provincia di Massa-Carrara.
Bibliografia e storia.
A cura di M. Bertozzi.
(Materiali per la ricerca; 1).
Pisa, 1979.

4. Lo sviluppo ineguale dell'Italia post-unitaria: la regione apuo-lunense. Atti del convegno.
Massa, 1979.

5. Scritti in ricordo di Giorgio Buratti.
Pisa, 1981.

6. LEVEROTTI F. - Massa di Lunigiana alla fine del Trecento.
Ambiente, insediamenti, paesaggio.
(Materiali per la ricerca; 2).
Pisa, 1982.

7. Francesco Betti e il socialismo apuano. Atti del Convegno.
Firenze, 1985

8. Giovanni Pascoli e Massa.
Massa, 1988.

9. PELLEGRINETTI G. - Massa e la Rivoluzione Francese
(Materiali per la ricerca ; 3).
Massa, 1989.

10. STAFFETTI L. - Origini e vicende dell'Accademia de' Rinovati di Massa
Massa, 1990 (ed. anastatica dell'originale: Massa, Medici, 1912).

11. Le fonti scritte della storia locale a Massa
Atti del seminario.
A cura di M.G.Armanini
Massa, 1992

12. Atti dell'Accademia dei Rinnovati vol.I-1995.
Massa, 1996.

13. M. Michelucci - Le antiche fabbriche del ferro nella valle del Frigido.
(Materiali per la ricerca; 4).
Massa, 1998.

* NOTA - Iniziata nel 1968, la pubblicazione dell'Annuario della Biblioteca civica è proseguita, con periodicità purtroppo non costante, fino ad oggi. Esso raccoglie saggi di varie discipline, con la sola delimitazione contenutistica dell'attinenza allo studio della regione comunemente denominata Lunigiana storica e delle sue relazioni con altri territori, quali si sono venute determinando nel corso dei secoli. In tal modo la pubblicazione si propone, oltre che come strumento di promozione per la conoscenza del territorio locale, anche come punto di riferimento per gli studiosi, soprattutto giovani, ai quali offre un'occasione per rendere pubblici gli esiti delle loro ricerche

Argomenti del sito: 

Data ultima modifica: 
Venerdì, 16 Ottobre, 2015