Piano di Classificazione Acustica

Il Consiglio comunale, con atto n. 7 del 3 febbraio 2009 ha approvato il Piano di Classificazione Acustica del territorio comunale (PCCA).

La classificazione acustica del territorio comunale è un atto di pianificazione che i Comuni devono attuare in base alla Legge n. 447 del 1995 seguendo le modalità indicate dalla normativa regionale in materia.

Il piano di Classificazione Acustica del territorio comunale è l'atto attraverso cui l'Amministrazione Comunale disciplina i livelli massimi di rumore ammessi all'interno del territorio, in funzione della pianificazione delle attività  produttive in essere e previste, della distribuzione degli insediamenti residenziali e, in breve, di tutte le specificità socioeconomiche del territorio.

 


Normativa

 DPR n. 142 del 30.03.2004

 Decreto Ministeriale 16.03.1998

 Legge 26.10.1995 n. 0447 (legge Quadro sull'inquinamento acustico)

 Delibera Consiglio Regionale Toscana 22.02.2000 n. 0077

 Legge Regionale Toscana  01.12.1998 n. 0089

 Legge Regionale Toscana 29.11.2004 n. 67

 

Argomenti del sito: