Piano Strutturale

Il Piano strutturale è stato adottato con deliberazione del Consiglio comunale n. 32 del 7/4/2009 ed approvato con successiva deliberazione del Consiglio comunale n. 66 del 9/12/2010.
Contestualmente all'approvazione il Consiglio ha anche deliberato di sottoporre a percorso pubblicistico le indagini relative al rischio idraulico come prodotte dall'ing. David Settesoldi, pubblicandone l'avviso sul B.U.R.T. n. 6 del 9/2/2011, limitatamente agli areali sui quali sono state introdotte modifiche e come meglio evidenziati nell'allegato "N" all'atto di approvazione del Piano strutturale.


Modifiche del Piano strutturale a seguito della conferenza paritetica interistituzionale


A seguito dell’approvazione del Piano strutturale la Provincia di Massa-Carrara e la Regione Toscana hanno adito la conferenza paritetica interistituzionale, ai sensi dell’articolo 25 della legge regionale n. 1/2005, per possibili profili di contrasto del Piano strutturale con il Piano territoriale di coordinamento provinciale e con il Piano d’indirizzo territoriale regionale.

La conferenza paritetica, svoltasi in due sedute - 28 luglio e 4 agosto 2011 - si è chiusa con una presa atto dei contenuti della deliberazione del Consiglio comunale n. 47 del 3/8/2011, che individua una serie di interventi da effettuarsi sul Piano tesi a superare i possibili motivi di contrasto tra gli strumenti della pianificazione territoriale. Conseguentemente il Consiglio comunale,

  • con deliberazione n. 42 del 31/7/2012, ha preso atto ed approvato le integrazioni e le modifiche introdotte agli elaborati del Piano strutturale che non necessitano di ripubblicazione, in quanto non alterano i contenuti degli stessi e non incidono su diritti di terzi;
  • con deliberazione n. 43 del 1/8/2012, ha ripubblicato quelle parti e quei contenuti del Piano strutturale che necessitavano di forme pubblicistiche con conseguente riapertura dei termini per la presentazione di eventuali osservazioni, quindi, con deliberazione n. 73 del 17/12/2013 ha controdedotto alle osservazioni stesse e definitivamente approvato il procedimento di adeguamento agli esiti della conferenza paritetica.

A far data dalla pubblicazione sul BURT lo strumento acquista efficacia ai sensi dell'art.17, comma 7, della L.R. 3 gennaio 2005 n. 1. Il provvedimento approvato completo degli allegati è depositato presso il Settore 4 - (Pianificazione Territoriale), pubblicato all'albo pretorio e sul presente sito web comunale.

ELABORATI IN FORMATO PDF

ELABORATI IN FORMATO WEBGIS

Aggiornamenti del Quadro conoscitivo del Piano strutturale

1) Deliberazione del Consiglio comunale n. 16 del 26/02/2015. Aggiornamento geomorfologico e definizione della pericolosità geologica del territorio comunale (vedi gli elaborati contenuti nella cartella "aggiornamento_indagini_geologiche_idrauliche_sismiche/pericolosità_geologica" e Tavole A22.1a, A22.1b contenute nella cartella "quadro_conoscitivo").
2) Deliberazione del Consiglio comunale n. 34 del 12/05/2015. Aggiornamento delle indagini idrologiche e idrauliche, del reticolo idraulico, della dinamica costiera e definizione degli ambiti di pertinenza fluviale (vedi gli elaborati contenuti nella cartella "aggiornamento_indagini_geologiche_idrauliche_sismiche /pericolosità_idraulica" e Tavole A22.1a, A22.1b, A22.3a, A22.3b, A22.4a, A22.4b, A22.5a e A.22.5b contenute nella cartella "quadro_conoscitivo").
3) Deliberazione del Consiglio comunale n. 50 del 14/05/2015. Aggiornamento del quadro conoscitivo del piano strutturale relativo agli studi di microzonazione sismica e alla definizione della pericolosità sismica (vedi gli elaborati contenuti nella cartella "aggiornamento_indagini_geologiche_idrauliche_sismiche/microzonazione_sisimica" e Tavole A22.2a, A22.2b contenute nella cartella "quadro_conoscitivo").
4) Deliberazione del Consiglio comunale n. 51 del 14/07/2015. Perimetrazione dei centri abitati (vedi Tavole A7.1.a, Tav. A7.1.b., Tav. A7.2, Tav. A7.3.1, Tav. A7.3.2 e Tav. A7.3.3 contenute nella cartella "quadro_conoscitivo").


Argomenti del sito: 

Data ultima modifica: 
Giovedì, 9 Novembre, 2017