Premio Colantuoni - De Rosa

locandina premio Colantuoni-De Rosa

Per la terza edizione del Premio Mario Colantuoni, il secondo dalla scomparsa del nipote Vicenzo De Rosa che lo aveva ideato, il calcio, quello che sta dietro la scrivania, dei dirigenti, degli amministratori delegati e dei direttori sportivi, torna in scena a Massa, in piazza Mercurio, domenica 2 luglio dalle 21,15 per una serata ricca di ospiti
Per l’edizione del Premio istituito alla memoria di Mario Colantuoni, presidente della Sampdoria dal 1968 al 1973, sono attesi infatti in città personaggi importanti del modo del calcio quali Marco Fassone amministratore delegato AC Milan, Riccardo Cucchi giornalista radio Rai, Giovanni Branchini procuratore sportivo, Mimmo Celi arbitro internazionale, Matteo Marani direttore Sky sport 24, Pantaleo Corvino direttore generale della Fiorentina e Michele Fratini mediatore sportivo. La manifestazione è stata presentata in conferenza stampa dagli assessori Gabriele Carioli e Elena Mosti insieme agli organizzatori dell’evento Giuseppe Iacopini e Vittorio Mazzanti . La serata sarà presentata dal giornalista sportivo Filippo Grassia con la collaborazione della valletta Elisa Severi .
Come hanno ricordato gli organizzatori, l’idea di dedicare un premio all’avvocato Mario Colantuoni che ha dedicato una vita a servizio della Sampdoria calcio, nasce dalla volontà del nipote Vincenzo De Rosa, prematuramente scomparso due anni fa, che l’ha voluto collegare alla città di Massa per la sua lunga tradizione sportiva che ha regalato al modo del calcio non solo parecchi campioni ma anche parecchi personaggi che si sono poi distinti nell’ambiente  per competenza, serietà e passione.

Fonte: D.L.Ufficio Stampa

Argomenti del sito: 

Data ultima modifica: 
Venerdì, 30 Giugno, 2017