Rassegna VinoSano

locandina VinoSano 2017

Si chiama VinoSano la prima rassegna dedicata alle produzioni viticole realizzate con elementi naturali e semplici che rientrano nella categoria del sostenibile promossa dalla Pro Loco Massa Antica con il patrocinio del comune di Massa.
L’iniziativa si terrà in una due giorni, venerdì 4 e sabato 5 agosto, presso l'ostello di Palazzo Nizza in piazza Mercurio dalle ore 17 alle 24 dove sarà organizzato un percorso di degustazione a offerta libera con bicchiere serigrafato e la presenza di una decina di aziende produttrici provenienti da Toscana, Liguria e Piemonte.
L’intento è di presentare al pubblico di appassionati e intenditori alcune fra le realtà più brillanti e poco conosciute del panorama vitivinicolo locale e delle località limitrofe.
I produttori presenteranno aziende e prodotti spiegando le motivazioni che li hanno spinti a scegliere un tipo di produzione naturale attenta alla biodiversità, all'ambiente e alla salute dell'uomo, alla riduzione di sprechi e di eccessi, alla riorganizzazione sostenibile di vigneti e cantine, al recupero di antiche pratiche colturali.
VinoSano 2017 si inserisce nel progetto The Wine Lab, un laboratorio cofinanziato dall'Unione Europea che suggerisce idee per favorire il dialogo e lo scambio di saperi e trovare soluzioni di sviluppo.
In conferenza stampa, a palazzo civico, hanno presentato la manifestazione l’assessore alle attività produttive Gabriele Carioli  - che si è augurato che l’iniziativa possa essere la prima di un progetto da sviluppare nel tempo per promuovere le piccole aziende e le tipicità del territorio  - assieme a Pierpaolo Lorieri della Pro Loco Massa Antica. “L'iniziativa - ha detto Lorieri - vuole aprire un percorso culturale e di crescita perché fare cultura significa anche proporre stili di vita al di là delle certificazioni e delle diverse correnti” .
A complemento della rassegna VinoSano, sabato 5 agosto dalle 10 alle 12, nelle sale della biblioteca comunale, si terrà una conferenza-dibattito con esperti di viticultura, di marketing e cultura del cibo.
Parteciperanno il professore Mario Fregoni, presidente onorario e membro del consiglio scientifico dell'Oiv, organizzazione internazionale della vigna e del vino; il professore Alessio Cavicchi, coordinatore del progetto The Wine Lab, docente di economia e marketing territoriale all'università degli studi di Macerata; la professoressa Cristina Santini, docente di fondamenti di economia e marketing all'università San Raffaele di Roma; la professoressa Maria Pia Maraghini, responsabile scientifico del master in "Wine sustainability management"; il professore Nicola Perullo, esperto slow food, degustatore per guide e riviste..

Fonte: D.L. Ufficio Stampa

Argomenti del sito: 

Data ultima modifica: 
Martedì, 1 Agosto, 2017