Refezione scolastica

Settore 8 - Istruzione, cultura e Organizzazione - Dirigente Maurizio Perna

Ufficio competente Servizi scolastici e diritto allo studio
Indirizzo via Venturini c/o scuola media Bertagnini - secondo piano
Telefono 0585 490438- 588 - 493 - 585
ReferenteConti Caterina
E-mail caterina.conti@comune.massa.ms.it
Orariomartedì e giovedì 9.00/12.00 - 15.30/17.30

Il servizio di refezione scolastica è rivolto agli alunni frequentanti le scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di primo grado a tempo pieno, nonché le strutture scolastiche ove viene fornito il pasto veicolato.

La ristorazione scolastica prenderà avvio nel seguente modo:

  • scuola dell'infanzia - inizio mensa il 26 settembre 2016, ad eccezione di Turano (il 19 settembre), Candia e Castagnola (il 05 ottobre)
  • scuola primaria - inizio mensa  il  26 settembre 2016 ad eccezione di Turano (il 19 settembre)
  • scuola secondaria di 1° grado- inizio mensa  il 5 ottobre 2016 ad eccezione della G. Parini (il 6 ottobre)      

Per poter accedere al  servizio è necessario presentare domanda on line, iscrivendosi attraverso il portale dedicato.
I potenziali utenti che non hanno la possibilità di effettuare l'inserimento telematico possono rivolgersi presso gli uffici del Servizio "Refezione Scolastica" in via Venturini (2° piano della scuola "Alfieri Bertagnini") da lunedì a venerdì in orario 9.00/12.00 ed anche il martedì e giovedì dalle 15.00 alle 17.00

Le richieste potranno essere presentate da martedì 6 settembre a venerdì 4 novembre 2016.

TARIFFE
Con delibera di Giunta Comunale n. 110 del 30.04.2016 sono state rimodulate le tariffe servizi di mense scolastiche e nidi d'infanzia per l'anno 2016/2017, sotto allegate

AGEVOLAZIONI

Esenzioni totali

  • ISEE del nucleo familiare compreso tra zero euro e 5.000,00 euro;
  • il terzo ed i successivi utenti appartenenti al medesimo nucleo familiare che fruiscono del servizio sono esenti dal pagamento, indipendentemente dalla fascia ISEE di riferimento;
  • i minori portatori di handicap certificati, ai sensi della legge 104/1992 sono esenti dal pagamento indipendentemente dalla fascia ISEE di riferimento;
  • le situazioni specificamente riconosciute e segnalate dal Settore Servizi sociali del Comune di Massa sono esenti dal pagamento indipendentemente dalla fascia ISEE di riferimento.

Esenzioni parziali

  • Il secondo utente appartenente ad un nucleo familiare con altro minore che già fruisce del servizio di refezione scolastica, con quota di contribuzione dovuta in base alla tabella di cui al punto 2 già pagata per il primo figlio, fruisce di una riduzione del 50% sulla quota di contribuzione dovuta in base alla tabella;
  • L’utente appartenente ad un nucleo familiare con tre o più minori che frequentano tutti scuole di qualsivoglia ordine e grado o università e non utilizzano il servizio di refezione scolastica, fruisce di una riduzione del 50% sulla quota di contribuzione dovuta in base alla tabella di cui al punto 2.
  • Coloro che non presentano modello  isee non hanno diritto ad alcuna riduzione, né intera né al 50

MODALITA’ DI APPLICAZIONE DELLE TARIFFE
Le condizioni generali di applicazione delle tariffe sono le seguenti:

  • le tariffe sopra descritte entrano in vigore a far data dall’inizio dell’anno scolastico 2016/2017 in tutte le scuole d’infanzia, primarie e secondarie di primo grado nelle quali viene offerto il servizio;
  • per avere diritto all’eventuale inserimento nella fascia di esenzione fin dall’inizio dell’anno scolastico, l’ISEE deve essere presentato  entro il 04/11/2016 (o primo giorno feriale successivo in caso di festività) di ogni anno;
  • per il modello presentato entro il 04/11/2016, l’eventuale riduzione viene applicata dall’inizio dell’anno scolastico; in mancanza di modifiche successive, essa resta invariata fino alla fine dell’anno scolastico;
  • in caso di mancata presentazione di ISEE l’utente è inquadrato nella fascia di contribuzione "isee non presentato" ed il nucleo familiare è tenuto al pagamento della quota di riferimento
  • in caso di presentazione di ISEE oltre il 04/11/2016, o di successive presentazioni di variazioni al reddito ISEE, esse saranno considerate, ai fini dell’applicazione della eventuale quota di riduzione, a partire dal primo mese successivo a quello della avvenuta presentazione;
  • la quota mensile viene addebitata al nucleo familiare di appartenenza del minore a cura della società incaricata della riscossione mediante bollettino postale

 

AllegatoDimensione
PDF icon Nuove tariffe servizio mensa492.38 KB

Argomenti del sito: 

Data ultima modifica: 
Martedì, 6 Settembre, 2016