Sentiero "Via delle Fonti": inaugurazione percorso Domenica 27 Marzo dalle ore 9

locandina inaugurazione sentiero Via delle Fonti 27.03.22

"Alla scoperta della via delle fonti" è il nome dell'evento inaugurale del percorso ad anello sul monte Belvedere ripristinato grazie al progetto dei comuni di Massa e Montignoso da un'idea dell’associazione West Coast Trails e co-finanziamento dal Parco delle Apuane.
Il sentiero collega una serie di antiche fonti e sorgenti localizzate tra Massa e Montignoso nella zona del Monte Belvedere.
ORARI E PARTENZE:
- ore 9: via Buffoni inizio sentiero Tarsetto
- ore 12: Pariana Polla Tommaso
- ore 14: Fontana Amorosa
- ore 15: Ritrovo al termo e saluti autorità
per informazioni scrivere una mail a: politiche.comunitarie@comune.massa.ms.it

Il progetto per la riqualificazione del sentiero di ‘La via delle fonti’   nasce  da un'idea dell’associazione West Coast Trails ed è stato elaborato  dai comuni di Massa e Montignoso che sono riusciti ad ottenere il co-finanziamento del Parco delle Apuane  per la sua realizzazione .
"Il progetto della Via delle Fonti - spiega il Vicesindaco Andrea Cella - è un successo della collaborazione nata con il Tavolo Apuano delle Politiche Europee. In questo caso la collaborazione è stata fra enti pubblici ed associazioni, al fine di presentare un progetto di riqualifica turistico-culturale di un sentiero sul monte Belvedere, tra Massa e Montignoso. Per questo successo ringrazio l'ufficio Politiche comunitarie del Comune e l'associazione West Coast Trails che l’ha proposto. Grazie a questa collaborazione abbiamo ottenuto risorse importanti per salvaguardare i nostri splendidi tracciati montani che contribuiranno a diversificare l'offerta turistica del territorio verso il rilancio tanto atteso"
L'obiettivo dell'Amministrazione è di accrescere di anno in anno la rete di sentieri che si sviluppa sulle nostre colline coinvolgendo gli abitanti dei  paesi a monte nelle attività di accoglienza turistica per rendere i  percorsi “vivi” e   promuovere  quel  senso di comunità che è componente importante per il successo di ogni iniziativa.
La rete di sentieri ed itinerari a monte rappresenta  infatti un tassello importante dell'offerta turistica della Riviera Apuana considerando anche  che il settore del  turismo outdoor è in continua espansione.
Nella nostra zona può essere praticato 12 mesi l'anno, può garantire posti di lavoro e si presta ad essere svolto in sicurezza, anche tenendo conto dell'attuale situazione sanitaria.

Fonte: - D.L. Ufficio stampa

Argomenti del sito: 
Data ultima modifica: 
Martedì, 22 Marzo, 2022