Sostegno per l'Inclusione Attiva (SIA)

contorni di figure bianche su sfondo colorato rappresentanti una famiglia

Il Sostegno per l’Inclusione Attiva (SIA) è una misura di contrasto alla povertà che prevede l'erogazione di un sussidio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate, nelle quali siano presenti persone minorenni, figli disabili o una donna in stato di gravidanza accertata;
il sussidio è subordinato all'adesione ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa.

Il progetto viene predisposto dai servizi sociali del Comune, in rete con i servizi per l’impiego, i servizi sanitari e le scuole, nonché con soggetti privati attivi nell’ambito degli interventi di contrasto alla povertà, con particolare riferimento agli enti non profit.
Il progetto coinvolge tutti i componenti del nucleo familiare e prevede specifici impegni per adulti e bambini, che vengono individuati sulla base di una valutazione globale delle problematiche e dei bisogni.

Il SIA sarà erogato, direttamente dall’INPS, ai nuclei familiari in possesso dei seguenti requisiti:

  • requisiti familiari: presenza di almeno un componente di minore età o di un figlio disabile, ovvero donna in stato di gravidanza accertata
  • requisiti economici: ISEE inferiore ai 3.000 euro
  • valutazione del bisogno: da effettuare mediante una scala di valutazione multidimensionale che tiene conto dei carichi familiari, della situazione economica e della situazione lavorativa, in base alla quale il nucleo familiare richiedente deve ottenere un punteggio uguale o superiore a 45 (i  criteri stabiliti al quadro F del modello di domanda)

Per le persone straniere è necessaria la residenza in Italia da due anni e per gli extra comunitari è essenziale il possesso del diritto di sogiorno permanente.

Il sostegno economico ( da 80 a 400 euro mensili secondo il numero dei componenti il nucleo familiare) verrà erogato attraverso l’attribuzione di una carta di pagamento elettronica (CARTA SIA), utilizzabile per l’acquisto di beni di prima necessità.

AMMONTARE DEL BENEFICIO MENSILE
1 membro80
2 membri160
3 membri240
4 membri320
5 o più membri400

I requisiti di accesso saranno verificati sulla base dell'ISEE in corso di validità.

La domanda va presentata al Protocollo del  Comune , redatta su apposito modulo predisposto da INPS. 
Il modello può essere ritirato presso il Servizio di Segretariato Sociale Professionale  nei giorni di martedì e giovedì dalle 9.00 alle 12.00 presso i Presidi di Via Bassa Tambura, Villette, Largo Matteotti e Marina di Massa o scaricabile da questa pagina.
Per le persone già in carico al Servizio Sociale Professionale  si prega di fissare appuntamento con l’Assistente Sociale di riferimento.

AllegatoDimensione
PDF icon domanda SIA573.76 KB

Argomenti del sito: 

Data ultima modifica: 
Venerdì, 23 Settembre, 2016