Spazi per celebrare matrimoni civili: riapertura termini

foto di un allestimento per matrimonio sulla spiaggia

Il Comune di Massa, a seguito dell'autorizzazione, da parte della Giunta comunale (atto n. 419/2014), a celebrare matrimoni con rito civile anche all'esterno del palazzo comunale ha emesso un nuovo avviso pubblico, approvato con determinazione dirigenziale n. 2306/2017, attraverso il quale soggetti privati possono dare la propria disponibilità a concedere in comodato gratuito spazi aperti e naturali, quali spiagge o parchi, strutture ricettive ed edifici aperti al pubblico che siano di particolare pregio storico, architettonico, ambientale o artistico.

I concessionari, ovvero i proprietari interessati, dovranno comunicare la loro disponibilità a riservare per il rito nuziale una  porzione di spazio non  inferiore a mq 25, per un tempo limitato non inferiore ad un'ora, e in determinati giorni e/o periodi dell'anno,  impegnandosi ad arredare il luogo del rito anche con le bandiere nazionale ed europea.

Gli interessati devono presentare domanda di adesione su apposito modulo (allegato A), ed i relativi allegati,  all'Ufficio Protocollo del Comune, via Porta Fabbrica, 1 54100 Massa, oppure mediante pec al seguente indirizzo: comune.massa@postacert.toscana.it  entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 21 agosto 2017.

In allegato l'avviso pubblico e la domanda di adesione  - Allegato A).


Ufficio Relazioni con il Pubblico

Argomenti del sito: 

Data ultima modifica: 
Venerdì, 21 Luglio, 2017