Torna il Memobus


logo memobus

Il Memobus, ossia il progetto turistico e formativo volto a favorire la conoscenza storica degli eventi legati alla Resistenza nel territorio apuano e nato lo sorso anno da un'idea della delegata alla memoria del Comune Elena Cordoni di concerto con l'assessore all'istruzione Carmen Menchini si appresta a bissare l'appuntamento con gli studenti e la cittadinanza anche in questo 2012 con una prima iniziativa in calendario dal 4 al 10 marzo prossimo.
Lo spettacolo teatrale itinerante sperimentato con successo a conslusione del progetto sui Sentieri della memoria è stato inserito nel cartellone del Teatro Ragazzi e riservato alle scuole del territorio. Oltre al circuito proprio di Fondazione Toscana Spetacolo, il progetto si avvale questo anno della collaborazione della Provincia di Massa Carrara che ha contribuito alla promozione dell'iniziativa attraverso l'assessorato di Sara Vatteroni.
Riproposto in questo 2012, lo spettacolo itinerante è centrato sulla memoria e la Resistenza in terra apuana ed è rivolto essenzialmente alle scuole con due appuntamenti al giorno in orario curricolare da lunedì 5 a sabato 10. Previa prenotazione la partecipazione è aperta anche a tutta la cittadinanza nel fine settimana, già a partire da domenica 4 marzo.
Il percorso in bus lungo i luoghi della resistenza di Massa si trasforma grazie alle performance di attori-guide turistiche in un viaggio di circa un'ora che coinvolge gli spettatori anche dal punto di vista emozionale negli avvenimenti accaduti sul territorio massese durante la seconda guerra mondiale.
Punto di ritrovo per l' avvio del percorso è la Piazza Aranci, si prosegue a piedi per salire sul bus in largo Matteotti poi lungo il Frigido per giungere infine all'ex deposito Cat dove la visita/spettacolo si chiude con gli attori che guidano gli ospiti alla scoperta della Mostra permanente della Resistenza di Massa in collaborazione con l'Anpi locale.
Il viaggio spettacolo è gestito dalla compagnia Giardino delle parole con l'associazione Terra del Fuoco e la regia di Marco Aliotto .
Per le visite spettacolo programmate per sabato e domenica con orario 11,00 e 16,00, è possibile prenotarsi chiamando i numeri 329-6629340 o 348-4432372.

Fonte: -  Ufficio Stampa

Data ultima modifica: 
Giov, 01/03/2012

 

Amministrazione trasparente
Elezioni europee 2014
pulsante portale MyMassa
pulsante Ufficio Relazioni con il Pubblico
pulsante Gare
Massa 3D
giovanisì
pulsante Memoria e Resistenza
pulsante Piani e progetti
pulsante Cultura
PIS - Piano integrato di salute
pulsante Portale dello sport (link esterno)
pulsante Spazio Giovani
Bollettino della montagna

Redazione web

 Scrivi alla redazione web i tuoi suggerimenti per migliorare il sito.