Trasporto cadavere da un Comune ad un altro o all'interno del comune

Servizi cimiteriali - Dirigente Massimo Tognocchi

Ufficio competente Servizi cimiteriali
Indirizzo Via Porta Fabbrica, 1
Telefono 0585/490573/574/571
Orarioda lunedì a venerdì 8.45/12.45 - martedì e giovedì anche 15.30/17.30

Il servizio è gestito dall’impresa di pompe funebre incaricata dai congiunti del defunto.
E' necessaria una domanda in bollo indirizzata al Sindaco, con la quale si richiede il trasporto del cadavere  nel/o ad altro Comune.

Documentazione da allegare alla domanda
•    permesso di seppellimento, rilasciato dall'Ufficio dello Stato Civile (via Porta Fabbrica, 1° piano del Palazzo Comunale)
•    nulla osta del servizio d'Igiene dell'Azienda ASL n.1 (casi particolari).

NOTE

Nel caso si tratti di resti ossei o ceneri da trasportare nel Comune o fuori Comune, il cittadino può effettuare il trasporto con la propria auto. In questo caso è necessaria una domanda in bollo inoltrata al Sindaco nella quale va indicata la targa dell'auto.

Nei trasporti in arrivo da fuori comune con requisiti richiesti le Onoranze Funebri devono inviare tutta la pratica del trasporto allegando:

  • permesso di sepoltura
  • autorizzazione rilasciata dal Sindaco del Comune nel quale è avvenuto il decesso.

Sono inoltre necessarie:
n. 1 marca da bollo da 16,00 € per l’istanza
n. 1 marca da bollo da 16,00 € per l'autorizzazione

L'ingresso della salma comporta il pagamento da effettuarsi presso gli uffici di Master  e presso i cimiteri urbani

Tempi iter del provvedimento: 2 giorni

Riferimento normativo:

  • D.P.R N 285/1990 (Regolamento di Polizia Mortuaria);
  • Legge Regionale 18/2007;
  • Legge Regionale 31/2009;
  • Regolamento dei Servizi Cimiteriali Delibera CC 15/01/2010 n. 5;
  • Regolamento per il Servizio di  Trasporto Funebre atto CC N 68 del 15/10/ 2001.

 

Argomenti del sito: 

Data ultima modifica: 
Lunedì, 2 Ottobre, 2017