Trasporto cadavere dall'Italia ad altro stato estero

Servizi cimiteriali - Dirigente Massimo Tognocchi

Ufficio competente Servizi cimiteriali
Indirizzo Via Porta Fabbrica, 1
Telefono 0585/490573/571/572
Orarioda lunedì a venerdì 8.45/12.45 - martedì e giovedì anche 15.30/17.30


Il cittadino che vuole trasportare un cadavere/ceneri/ossa all'estero deve presentare domanda in bollo indirizzata al Sindaco, con la quale si specifica la richiesta di trasporto del cadavere dall'Italia ad altro Stato estero. Il servizio in caso di cadavere, è gestito dall'impresa di pompe funebri incaricata dai congiunti del defunto.

Documentazione da allegare alla domanda:

  • permesso di seppellimento (da richiedere all'Ufficio dello Stato Civile del Comune 1 piano)
  • n.1 marca da bollo da 16,00 euro per la domanda
  • n.1 marca da bollo da 16,00 euro per l'autorizzazione
  • versamenti

Per il passaporto mortuario sono necessari i seguenti documenti:

  • fotocopia certificato necroscopico;
  • fotocopia permesso di seppelimento;
  • nulla-osta medico da cui risulta che la morte è dovuta a cause naturali e non vi è ipotesi di reato e non vi siano malattie infettive;
  • nullaosta all'ingresso della salma rilasciato dall'autorità consolare o diplomatica del Paese interessato

Tempi iter del provvedimento: 3 giorni

Riferimento normativo

  • D.P.R N 285/1990 (Regolamento di Polizia Mortuaria) Legge R.T. 19/11/2001, n.58;
  • Delibera G.R.Toscana 10/6/2002, n.599; Legge R.T. 4/4/2007, n.18;
  • Legge R.T. 23/06/2009, n.31.

 

Argomenti del sito: 

Data ultima modifica: 
Lunedì, 2 Ottobre, 2017