ZTL e piano della sosta in centro

Settore Polizia Municipale - Dirigente Vitali Giuliano

Ufficio competente    Polizia Municipale
Indirizzo via Angelini, 12 54100 Massa
Telefono

 0585/43560    fax: 0585/811013

E-mail

poliziamunicipale@comune.massa.ms.it


RICHIESTE DI ACCESSO cliccare su:  https://portaleztlmassa.sismic.it/

È attivo il sistema di rilevazione automatica dei veicoli che accedono alla Zona a Traffico Limitato (ZTL).
Le richieste possono essere inoltrate on line, 24 ore al giorno previa registrazione al portale.
Sono 8 gli accessi in entrata/uscita, controllati da sistemi elettronici in grado di rilevare i numeri delle targhe dei veicoli in transito.

Dove si trovano i varchi
1) Via Cavour (attualmente attivo nei festivi per  H.24 e nei feriali dalle 17,00 alle 7,00. Nei giorni festivi non sono previste le fasce di carico e scarico.
2) Via Betti (attivo H24)
3) Via Prado (attivo dalle 17:00 alle 07:00 nei giorni dal lunedì al sabato e dalle 00:00 alle 24:00 nei giorni festivi)
4) Piazza Bastione (attivo dalle 17:00 alle 07:00 nei giorni dal lunedì al sabato e dalle 00:00 alle 24:00 nei giorni festivi)
5) Via Prado/p.za Martana (attivo dalle 17:00 alle 07:00 nei giorni dal lunedì al sabato e dalle 00:00 alle 24:00 nei giorni festivi)
6) Piazza  Mercato (attivo dalle 17:00 alle 07:00 nei giorni dal lunedì al sabato e dalle 00:00 alle 24:00 nei giorni festivi)
7) via Staffetti (attivo H24)
8) via Bocchetta (attivo H24)

Sono previste tre tipologie di categorie
- persone fisiche  
- imprese/lavoratori autonomi e similari  
- enti pubblici e servizi di pubblico interesse


Sono previste due tipologie di PASS
- permanente  
- temporaneo/occasionale
 

Chi può richiedere il PASS
le categorie di cittadini previste dalle disposizioni comunali, tra questi:
- residenti e domiciliati,
- proprietari di immobili e operatori economici, ovvero coloro che abitano o svolgono attività lavorative prevalentemente nella Zona a Traffico Limitato.


Quanto dura il PASS
E' differente per le diverse categorie di cittadini, individuate dalle disposizioni comunali (ogni accesso al di fuori del periodo di validità verrà sanzionato).
Per i residenti la durata del PASS coincide con la durata della residenza stessa.

Come si effettua la richiesta
On-line. Mentre si eseguirà la procedura di comunicazione delle targhe, il sistema chiederà di allegare, a seconda dei casi, la scansione di alcuni documenti.
Per tale motivo è necessario avere una copia digitale di quanto segue:
- documento d’identità del dichiarante
- carta di circolazione dei veicoli
-se il richiedente è domiciliato e/o ha a disposizione garage/posto auto, dovrà allegare copia del contratto di locazione registrato o del titolo di disponibilità relativo all’unità immobiliare di abitazione e/o posto auto (oppure autocertificazione)
-se impresa, visura camerale di iscrizione alla C.C.I.A.A. ovvero autocertificazione con indicati tipo di attività svolta e luogo in cui ha sede, nonché i dati relativi all’iscrizione alla C.C.I.A.A.
 

Accesso ZTL Disabili
Cosa devono fare:
- esporre il contrassegno per disabili --- I veicoli al servizio di persone invalide possono  accedere e sostare nella ZTL con l’obbligo di  esporre, in modo da renderlo totalmente leggibile, lo specifico contrassegno di parcheggio per disabili rilasciato dal Comune di residenza. L’accesso alla ZTL riguarda tutti i disabili, anche non residenti nel Comune di Massa. La possibilità di accesso è senza limiti di orario (00.00-24.00) e perdura finché non scade il contrassegno disabili.
- comunicare la targa del veicolo utilizzato --- Il titolare di contrassegno per la sosta disabili (o suo rappresentante) potrà comunicare preventivamente la targa del veicolo (fino a due per i residenti) utilizzati in modo prevalente per l’inserimento nella banca dati del Comune. La comunicazione deve essere fatta poiché il sistema elettronico di controllo dei varchi funziona attraverso il riconoscimento del numero di targhe. Per i soli residenti nel comune di Massa è possibile comunicare due targhe e selezionare  l'opzione Disabili transiti frequenti. Per  i non residenti necessita utilizzare l'opzione Disabili transiti occasionali (durata max 15 giorni, un solo veicolo ammesso).


Come comunicare il numero di targa dei veicoli abitualmente in uso
Mentre si eseguirà la procedura di registrazione al portale e di comunicazione delle targhe, il sistema chiederà di allegare, a seconda dei casi, la scansione di alcuni documenti.
Per tale motivo è necessario avere una copia digitale di:
- fronte-retro di un documento d’identità del titolare del contrassegno
- contrassegno per disabili (solo per i titolari di contrassegno rilasciato da altro comune).
 

Veicoli di enti pubblici o che svolgono servizi pubblici
Sono ammessi a circolare in ZTL i veicoli di enti pubblici o di aziende che svolgono servizi di pubblica utilità. Tuttavia tali enti o aziende, dovranno preventivamente registrasi al portale ed essere autorizzate  alla comunicazione obbligatoria del numero delle targhe dei veicoli in uso per l'inserimento nelle liste

  •     Istituti di vigilanza privata
  •     Medici di base convenzionati con il Servizio Sanitario Nazionale, pediatri, medici sostituti, medici specialisti e medici  veterinari per visita domiciliare
  •     Operatori postali (titolari di licenza o autorizzazione ministeriale)
  •     Gestori/fornitori di servizi pubblici essenziali (acqua, energia elettrica, gas, telefonia, trasporto salme)
  •     Veicoli destinati a verde pubblico, raccolta rifiuti, spazzamento strade
  •     Taxi e NCC in servizio
  •     Veicoli di enti pubblici in servizio (Prefettura, Comuni, Province, ASL, etc.)
     

IMPORTANTE: e' obbligatorio comunicare le richieste di accesso occasionali appena possibile e comunque entro le 24 ore successive all'entrata
In caso di indisponibilità del portale o per casi non previsti inviare una comunicazione a ztl@mastermassa.it

RICHIESTE DI ACCESSO cliccare su:  https://portaleztlmassa.sismic.it/

Argomenti del sito: 
Data ultima modifica: 
Venerdì, 7 Ottobre, 2022