Ztl Marina di Massa

cartello stradale ztl

Dal primo giugno fino 30 settembre, tutti i giorni feriali dalle ore 15 fino alle ore 6 del mattino dopo e h24 dei festivi fino alle ore 6 del primo giorno feriale successivo, torna a Marina la zona a traffico limitato con annessa realizzazione dell’area pedonale urbana.
Il provvedimento Ztl , come già sperimentato negli anni passati, riguarda Via Colombo, via Zini (tratto via Betti/via Ascoli) e corsia lato monte di piazza Pellerano dove viene isituito il divieto di transito e sosta con rimozione coatta per tutti i veicoli eccetto quelli di soccorso, di pubblica sicurezza, dei residenti, degli utenti di farmacia della zona e delle strutture alberghiere che dovranno comunque parcheggiare in aree private.
In via Colombo e via Rossi le occupazioni di suolo pubblico con tavoli e sedie sono possibili lungo il lato monte anche quando il transito è consentito nell'altro  lato ma vanno delimitate con fioriere o transenne.
Nei venerdì, giorno del mercato settimanale, via Colombo è interdetta alla circolazione dalle ore 7 fino al termine delle operazioni di pulizia dell’area mercatale.
Via Ascoli, nel tratto tra via Rossi e via Colombo e tra via Colombo e il civico n. 42, è area pedonale urbana .
Nei periodi di chiusura al transito veicolare e in occasione di lunghi ponti festivi, eccetto durante fiere e mercati o altre pubbliche iniziative, in via Zini, nel tratto da via Don Sturzo al parcheggio di Santa Maria dei Servi, è consentito il transito e la sosta per carico e scarico merci presso le attività interessate dalle ore 7 alle ore 10.
In casi di emergenza/urgenza o per la consegna di merci deperibili, il permesso di carico e scarico è concesso previa comunicazione delle attività interessate via mail all’indirizzo: poliziamunicipale@comune.massa.ms.it  o, telefonicamente, al numero verde della municipale 800665533 o, dal lunedì al venerdì in orario ufficio, al numero 0585.490391 del settore viabilità e traffico.

Fonte: D.L. Ufficio stampa

 

Argomenti del sito: 

Data ultima modifica: 
Giovedì, 24 Maggio, 2018